Lo spettacolo più dissacrante e folle dell'anno .


“Sicuri che sia solo uno spettacolo?”


Prodotto da Loredana Bellucci

Acquista i biglietti


SPETTACOLO VIETATO AI MINORI DI 14 ANNI

LO SPETTACOLO


Un evento psicotico, un viaggio nella follia, un luogo in cui il senso delle cose è totalmente capovolto.
Nel manicomio del dottor Josef nulla è come sembra.
Non fidatevi di nessuno, perché qui trovano asilo solo i pazzi, e i pazzi, si sa, non conoscono regole.
Un cast internazionale di artisti di altissimo livello, un gioco di incastri tra acrobatica al suolo e acrobatica aerea, verticalismo, contorsionismo,cabaret, fantasismo e tanta folle comicità per regalare agli spettatori risate di puro terrore.

SPETTACOLO VIETATO AI MINORI DI 14 ANNI




IL MANICOMIO


Benvenuti nella nostra mente. Ora non potrete più uscirne.
  • dottore

    IL DOTTOR JOSEF

    Il tempo si è fermato all’interno del manicomio cattolico diretto dal dottor Josef, un vecchio prete specializzato in psichiatria, noto per la sua ribellione alla medicina classica ed emarginato per i suoi metodi considerati troppo innovativi.

    pagliaccio

    IL PAGLIACCIO

    Aveva 18 anni quando è entrato in manicomio, e da allora ha sempre indossato una maschera da clown, senza toglierla davanti a nessuno. Dietro quella maschera si nasconde una terribile verità, che ha a che fare con un innocente gioco di bambino.

    suora

    LA SUORA

    Il manicomio di Bergen è gestito al dottor Josef con il prezioso aiuto delle suore, assistenti zelanti che si occupano di ogni cosa e che svolgono ogni tipo di mansione, dalla più umile alla più terrificante, disposte a tutto pur di compiacere il loro direttore. E quando si dice tutto si intende proprio tutto.

  • paziente

    MAURIZIO

    Uno psicotico da camicia di forza, una schizofrenica che si crede un’infermiera, un maniaco sessuale… Sono moltissimi i pazienti del dottor Josef. Nessuno è mai uscito da qui, forse perché nessuno è mai guarito, o forse perché tutti, qui, si sentono a casa.

    elisa

    ELISA

    Nel manicomio c’è una donna che sembra una bambina. Non è mai cresciuta dall’età di 6 anni, quando, rimasta orfana, è stata ospitata al manicomio di Bergen. Ha solo un’amica: la sua inseparabile bambola, che non abbandona mai. Da piccola ha visto la madre morire, e il suo dolore si è trasformato in talento… un talento magico, e terrificante.

    raffaele

    RAFFAELE

    Lavorava in un circo, faceva il domatore. Poi, un giorno, è successo qualcosa nella sua mente. Da allora vive in manicomio, ma non ha mai smesso di vedere cose che gli altri non vedono: animali che lo aggrediscono, milioni di ragni che lo assalgono, leoni, scorpioni… Raffaele è ossessionato dalle cose che non esistono. E la sua ossessione è contagiosa.

  • jason

    Jason

    Padrone di se stesso, ormai. Un ricoverato diventato infermiere grazie alla sua capacità di imporsi. Si aggira nelle celle incutendo timore a suon di catena, quella catena che per molto tempo lo ha tenuto attaccato ad un triste destino.

Il Tour



MEDIA PARTNER


sp2
sp4
sp4
sp4
sp4
sp4
sp4
sp4
sp2
sp2

Contatti


Sede

Corso Garibaldi, 40
80055 Portici
Napoli

Telefono

329 6212090